ORE 10:33

Arco Felice, "Festa del Pareto" con le associazioni del territorio

E' in corso quest'oggi, martedì 5 giugno (dalle 9,00 alle 21,00) all'Istituto Pareto di Arco Felice, la Festa del Pareto. Una giornata di iniziative delle associazioni e degli alunni, con musica, dibattiti, stand, sport. Ad ingresso libero.

Si tiene oggi la prima "Festa del Pareto", istituto tecnico per geometri e ragionieri di via Anecchino 252, Arco Felice, Pozzuoli. Il dirigente scolastico, la professoressa Donatella Mascagna insieme ai docenti della scuola, ha organizzato una serie di eventi con gli alunni e le associazioni del territorio. Per tutta la giornata ci saranno momenti musicali, dibattiti, attività sportive, stand di associazioni. Tutte le iniziative sono aperte alla cittadinanza .

Il programma inizia alle ore 9,00 con il seminario nell'Auditorium: "Uno strumento urbanistico per Castelvolturno a sostegno della Legalità" a cura degli Alunni della 5a Cg.

  • Ore 10,30: incontro "Le attività sul campo delle associazioni" a cura della Rete Solidale Flegrea. Interventi di Aldo Cimmino e Carmen Del Core (Libera Campi Flegrei) su "I campi di volontariato sui beni confiscati alle mafie" e "Presentazione della Rete Solidale Flegrea", Michela Mancini (Coalit onlus) su "Le attività informative negli Usa.", Gianmarco Pisa (Operatori di Pace) su "Il lavoro in Mauritania".
  • Ore 11,30: incontro "Un altro modo è possibile. Dal Rifiuto alla Risorsa" a cura del Coordinamento Civico Flegreo.
  • Ore 12,30: Gara di lettura degli alunni e premiazione di "Un libro in pugno".
  • Ore 15,00: concerto della "Pareto's Band"
  • Ore 16,00: incontro "Per una gestione consapevole del territorio" a cura del vulcanologo Giuseppe Luongo.
  • Ore 17,00: "Social Network: usi e abusi" a cura della Rete Solidale Flegrea. Intervengono Ciro Biondi (giornalista e presidente associazione Dialogos per la comunicazione sociale), Emiliano Dario Esposito (giornalista e direttore la Libera Informazione Flegrea), Davide Ferrante (insegnante e autore del libro "Il sottile controllo. Dal potere della tradizione a quello di tv e social network"), Sergio Mantile (sociologo). Presentazione Comitato "'Ngoop a Terra".
  • Ore 18,00: presentazione delle "Edizioni del Pareto", "New Generation" (in collaborazione con il Progetto "Giovani e Ill-legalità", in collaborazione con il C.S.V. di Napoli ), "Foglio Volante" e "Poems and blues" di Vincent Jack Sparrow.
  • Ore 18,30: concerto della "Pergolesi Consort" con musiche di Bach, Bonsor, Pachelbel, Vivaldi;
  • Ore 19,00 Concerto di chiusura del Il quartetto d'archi "Wolfgang", musiche di Mozart, Gardel, Piazzolla.

Attività sportive. Dalle 9,00 alle 13,00 semifinali Torneo di Pallavolo e tennis da tavolo; dalle 15,00 alle 18,00 finali Torneo di Pallavolo, premiazione e dimostrazione di Chi Cong.

Attività in cortile: dalle 10,30 alle 11,30, guida sicura con la minicar a cura della Confarca; "Interventi di primo soccorso" a cura della Croce Rossa Italiana di Pozzuoli.

Nelle aule: Pon e Progetti del Pareto.

Stand delle associazioni: Libera, Insieme, Lux in Fabula, Coalizione Italiana contro la pena di morte onlus , Pro Handicap, Iris, Angeli Flegrei, Nemea, La Roccia, Croce Rossa Italiana, Centro Studi per il Volontariato, Cooperativa Sociale Ifocs, Trinity College London. Iniziative promosse dalla Rete Solidale Flegrea: Raccolta firme pro Mauritania a cura dell'associazione Coalit e Operatore di Pace in Campania; laboratorio sul pre-cinema a cura dell'associazione Lux Fabula; "Il gioco dell'Oca alla scoperta dei campi Flegrei" a cura della dell'associazione Nemea e della cooperativa sociale Ifocs; laboratorio "Diverse abilità. I sensi aiutano a superare i limiti" a cura dell'associazione La Roccia.

Share
 

  • 21.11.14 Area Flegrea

    A Pozzuoli è stata inaugurata, in data 20 novembre, la sede del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile: presenti il capo della Protezione civile nazionale Franco Gabrielli, l'assessore regionale Edoardo Cosenza e il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia.

  • 19.11.14 Italia
    Il viceprefetto Donato Cafagna che, alla Commissione Difesa della Camera, ha in esame il disegno di legge per la prosecuzione dell'impiego dei militari nella Terra dei fuochi, ha sostenuto il grande impegno dei militari impegnati nel pattugliamento delle zone di Napoli e Caserta.