ORE 10:29

Basket, weekend di riposo per la BPMed Napoli

Pausa pasquale per il Napoli Basketball che riprenderà ad allenarsi martedì pomeriggio per preparare la sfida di domenica 15 con Trento, ultima gara della stagione regolare.

"Affronteremo una squadra molto forte – spiega il play dei partenopei Simone Lenardon – che sta inseguendo il primato nel girone per poter saltare il primo turno dei playoff. Loro avranno sicuramente tante motivazioni, quindi dovremo scendere in campo concentrati: per noi è un test molto importante in vista della post-season, dove tra l'altro potremmo reincontrarli".

Grazie alla conquista del primo posto nel girone Sud-Ovest, Napoli salterà il primo turno dei playoff e tornerà in campo il 6 maggio. "Una pausa così lunga non c'è neanche a Natale. Dovremo essere bravi a non perdere il ritmo gara, visto che affronteremo una squadra carica per aver vinto la prima serie e neanche tanto stanca perché tra un turno e l'altro c'è una settimana in cui recuperare. Sarà fondamentale l'apporto del nostro pubblico".

Un pubblico, quello napoletano, che quest'anno ha sempre fatto sentire il suo sostegno: secondo i dati comunicati dalla Lega Nazionale Pallacanestro, Napoli è al primo posto per presenze nella stagione, con poco meno di 23mila spettatori totali e una media di più di 1300 persone a partita. "E' il primo anno che mi capita di giocare di fronte ad una tifoseria del genere – continua Lenardon – I nostri sostenitori hanno fatto migliaia di chilometri per noi e questo è un grande stimolo. Giocare al PalaBarbuto con tanto pubblico è emozionante, ai tifosi auguro buona Pasqua con la speranza che ai playoff possano aumentare ulteriormente".

Ufficio Stampa Napoli Basketball

Share
 

Calcio

Altri sport

20 Agosto 2015

Ha preso il via, presso il Palaveliero di San Giorgio a Cremano, una struttura definita "all'altezza dei college americani" dal g.m. Betti, la preparazione precampionato della Givova Napoli.



  • 31.05.15 Calcio

    Ci si aspettava la vittoria, è arrivata un'altra sconfitta. In una partita "folle", il Napoli cede vittoria e Champions alla Lazio. Dopo un primo tempo da dimenticare, gli azzurri recuperano in 10 minuti le reti di Parolo (33') e Candreva (46') con una doppietta di Higuain. E' però lo stesso Pipita a strozzare l'urlo in gola ai tifosi, quando spedisce alle stelle il rigore del 3-2. Dieci minuti dopo (87') Onazi in contropiede e Klose (92') di testa siglano il successo biancoceleste.
    Lazio in Champions, Napoli in Europa League (e quinto in campionato), ed è giusto così.

  • 23.05.15 Calcio
    Il Napoli perde 3-1 a Torino contro la Juve e, quasi certamente, dice addio alla qualificazione in Champions. Dopo un primo tempo di fatto regalato alla Juve, gli azzurri si svegliano tardi, trovano il pari con David Lopez, poi un grande Buffon nega due gol sempre a David Lopez e ad Hamsik. Nel finale, Sturaro e Pepe (su rigore dopo una testata di Britos a Morata) firmano la disfatta partenopea.
  • 21.05.15 Altri Sport

    Le parole del responsabile dello staff atletico napoletano, Claudio De Michele: "Salvezza grande risultato. Lavoriamo sempre per una preparazione fisico-atletica funzionale al futsal".